Numero verde
800589004
X
Prenota adesso
la tua visita!


È semplice, compila il form e saremo noi a contattarti!

Prenota

X

Combined Laser 

Sinergia di Laser e Luce Pulsata

Sinergia di Laser e Luce Pulsata
Il Combined Laser

Sinergia di Laser e Luce Pulsata

Un’esposizione poco attenta ai raggi solari può lasciare sulla pelle macchie, dilatazione dei pori, piccole teleangectasie e capillari, creando un aspetto trascurato e precocemente invecchiato.Si parla in questo caso di manifestazioni di fotoinvecchiamento, provocato dai continui stress a cui è sottoposta la pelle esposta agli attacchi esterni. Oggi è possibile intervenire per risolvere queste problematiche più o meno importanti, attraverso sistemi che ringiovaniscono la pelle senza essere invasivi, con soluzioni rapide e indolori. L’abbinamento Laser-Luce Pulsata, Combined Laser RejuvenationProtocol, costituisce una nuova ed efficace terapia d’attacco non solo contro i segni del tempo, ma anche per ritrovare una pelle uniforme e luminosa dopo l’esposizione al sole.

In cosa consiste il Combined Laser RejuvenationProtocol?

Il Combined Laser RejuvenationProtocolè un trattamento che basa la propria efficacia sulla sinergia del Laser e della Luce Pulsata per ottenere un ringiovanimento globale della pelle del viso e del decolletè. Sfruttando il loro differente modo d’azione (la luce pulsata emette energia in millisecondi, mentre il laser Q-Switched in nanosecondi) è possibile ottenere un ringiovanimento visibile della pelle del viso e del dècolletè. Partendo con una “terapia d’urto”, si procede al primo trattamento con Luce Pulsata e, da ogni obiettivo colpito (ad esempio lentigo, capillari) si diffonde calore ai tessuti circostanti. Questo calore è tale da stimolare una contrazione del collagene già presente e a stimolarne la produzione di nuovo. In un secondo momento, le lesioni pigmentate che potrebbero residuare verranno eliminate con il laser Q-Switched.

Per chi è indicato questo trattamento?

La grande attenzione nei confronti della pelle non interessa più sole le donne: anche per gli uomini è importante avere un aspetto gradevole con pelle sempre levigata e luminosa.

Il trattamento Combined Laser RejuvenationProtocol èindicato per pelli che presentino un fotoinvecchiamento importante, caratterizzato da lentigo solari diffuse, piccole teleangectasie e dilatazione dei pori.

Quante sedute sono necessarie?

Il protocollo prevede quindi 2 o 3 sedute di luce pulsata (in base al grado di fotoinvecchiamento) e 1 o 2 sedute di laser Q-Switched; la distanza tra ognuna delle sedute è di un mese circa. Come accorgimento a casa sarà sufficiente l’applicazione di una crema idratante e lenitiva e la protezione solare.

Sono sufficienti 2 o 3 sedute di luce pulsata (in base al grado di fotoinvecchiamento), seguite da 1 o 2 sedute di laser Q-Switched, con una distanza tra ognuna di un mese circa. Durante il periodo di trattamento finalizzato all’eliminazione delle antiestetiche imperfezioni, come accorgimento a casa è sufficiente l’applicazione di una crema idratante e lenitiva e la protezione solare.

Quali sono i risultati del Combined Laser RejuvenationProtocol?

Dopo il trattamento la pelle appare più luminosa, con un colore e una texture più uniformi e soprattutto perde l’aspetto “ingrigito” tipico del fotoinvecchiamento. È visibile un ringiovanimento della pelle del viso e del dècolletè, che risulta luminoso e levigato.

condividi
richiedi informazioni

Guarda anche...

Ultime dal Blog
    Casi clinici